Le pastiglie di fluoro ai bambini sono utili a proteggere i denti  dalle carie

Le pastiglie di fluoro ai bambini proteggono i denti dalle carie?

I dubbi su queste pastiglie sono determinati dal fatto che sia i dentisti, ma anche altri professionisti, non hanno mai fatto chiarezza sul tema, alimentando i dubbi delle mamme.

In questo articolo proveremo a far chiarezza sull’argomento, analizzando i risultati di alcuni studi condotti in questi anni e cercando di capire se le pastiglie di fluoro ai bambini possano garantire un reale beneficio. 

A tal proposito è bene prendere in considerazione le linee guida del Ministero della Salute, le quali affermano che la prevenzione della carie attraverso l’utilizzo del fluoro è indicata per tutti gli individui

Esistono due tipi di fluoroprofilassi

  • TOPICA: avviene attraverso l’applicazione di prodotti con elevate concentrazioni di fluoro sulle superfici dei denti 
  • SISTEMICA: prevede l’assunzione di gocce con elevate concentrazioni di fluoro

 

I diversi studi che sono stati fatti in questi anni hanno mostrato che l’applicazione locale del fluoro ai bambini è più efficace rispetto alla soluzione sistemica.

banner migliori dentisti

Qual è la soluzione migliore nei bambini?

Il prodotto più diffuso è certamente il dentifricio e nel nostro blog abbiamo già discusso su quale sia il miglior dentifricio. Per questa ragione il dentista o il professionista che si occupa della pulizia dei denti consigliano l’utilizzo di un dentifricio fluorato

La concentrazione di fluoro varia nelle diverse fasce d’età: 

  • 500 ppm (parti per milione) nei dentifrici per bambini fino a 6 anni;
  • 1400 ppm nei dentifrici per bambini dai 6 ai 12 anni;
  • 1500 ppm nei dentifrici per adulti.

 

Il dentifricio non è l’unica fonte diffusa di fluoro. La seconda più importante è l’acqua minerale in bottiglia dove il fluoro varia in relazione alla marca scelta. 

La quantità sufficiente di fluoro può essere assunta grazie alla combinazione tra dentifrici fluorati, acqua in bottiglia e una dieta ricca di frutta e verdura

Per coloro che sono più suscettibili alla formazione di carie potrebbe essere necessaria l’assunzione di gel al fluoro con una concentrazione a 12500 ppm. Si tratta di un gel che viene applicato per 4 minuti mediante delle mascherine di gomma. Tutto questo può avvenire presso uno studio dentistico oppure direttamente a casa sostituendo il gel al dentifricio per almeno una volta alla settimana.

 

La somministrazione di fluoro ai bambini può provocare danni?

Una eccessiva assunzione di fluoro nei bambini potrebbe causare la fluorosi.

Si tratta della presenza di macchie bianche sullo smalto ed è per questo che risulta ancora più importante l’utilizzo di dentifrici con la giusta concentrazione di fluoro rapportati all’età del soggetto. Il consiglio è quello di rivolgersi ad un professionista, dentista o igienista dentale, per individuare la corretta fluoroprofilassi da eseguire.


Punteggio : 2.9 /5 - Recensioni totali: 44
Potrebbe interessarti anche: