slow dentist dicembre 2017

Nove mesi dopo l’ultima analisi della nostra piattaforma, pubblichiamo un nuovo aggiornamento che racconta la crescita del progetto Slow Dentist e degli studi odontoiatrici presenti al suo interno. 

Si tratta di un’attività che ci consente di mostrare in assoluta trasparenza, l'ascesa di un portale che col passare del tempo si conferma punto di riferimento per l’eccellenza in ambito odontoiatrico. Al seguente link è possibile consultare le varie fasi della crescita di Slow Dentist

Il rispetto del protocollo indicato nella pagina di iscrizione a Slow Dentist, rappresenta una garazia di qualità per gli utenti che scelgono il nostro portale.  

Inoltre, i migliori studi dentistici italiani presenti all’interno della nostre pagine godono di una visibilità in costante crescita, garantita dai risultati raggiunti nell'ultimo anno.

Analizziamoli in dettaglio.

 

I NUMERI DI SLOW DENTIST: CRESCITA COSTANTE

Il confronto che abbiamo scelto di mostrare è quello che intercorre fra febbraio 2017-novembre 2017 e febbraio 2016-novembre 2016. In questo modo abbiamo ampliato il periodo di riferimento della nostra analisi per rendere ancora più evidente la crescita di Slow Dentist. 

L'immagine proposta di seguito, fotografa in modo immediato l'incremento di traffico sul portale nel periodo indicato in precedenza. La linea azzura indica le sessioni degli ultimi nove mesi, quella arancione le sessioni del medesimo nel 2016. 

 

(Dati Google Analytics)

 

La crescita risulta ancora più importante se si analizzano in dettaglio i numeri del confronto fra i due periodi:

SESSIONI: +105 %
UTENTI: + 110 %
VISUALIZZAZIONI DI PAGINA: +84%
NUOVE SESSIONI: +3%

Questo significa che nel periodo analizzato, il portale ha ricevuto un incremento sostanziale degli utenti che lo hanno visitato, e che più del 10% di questi sono totalmente nuovi.

 

IL BLOG E L’ATTIVITÀ EDITORIALE

Fra i motivi che spiegano un incremento così significativo c'è l’attività editoriale svolta all’interno del blog, diviso in una sezione dedicata ai pazienti e una ai dentisti.

Nel corso del 2017 abbiamo pubblicato 25 articoli, scritti da professionisti del settore odontoiatrico. Ogni pezzo è frutto di un attento lavoro di ricerca volto a rispondere in maniera chiara, semplice ed esaustiva alle possibili domande degli utenti sugli argomenti di maggior interesse.  

Allo stesso modo abbiamo affrontato argomenti interessanti anche per i professionisti del settore come il marketing odontoiatrico e l'organizzazione dello studio dentistico. Il tutto finalizzato alla promozione dell'odontoiatria di qualità

Il lavoro di content marketing ha dato i suoi frutti al punto che gli articoli rappresentano le principali porte di accesso al sito.

 

 

Non sei ancora iscritto a Slow Dentist?

Non perdere altro tempo! La piattaforma continua a crescere giorno dopo giorno e offre una visibilità unica a tutti i dentisti iscritti. Per scoprire come sottoscrivere la propria adesione al progetto o rinnovare l’abbonamento accedi alla sezione dedicata all'interno del sito www.slowdentist.it

 

IL TRACCIAMENTO DELLE INTERAZIONI

Nel corso degli ultimi mesi abbiamo integrato un sistema di tracciamento delle interazioni all’interno delle pagine più visitate. Questo ci consentirà di capire il comportamento degli utenti e calibrare il nostro lavoro in modo da offrire contenuti sempre più centrati sul focus dell’ortodonzia di qualità.

 

LE CALL TO ACTION

L’attività editoriale del blog è stata arricchita di banner all’interno degli articoli che rimandano alla sezione di ricerca geolocalizzata degli studi.

banner migliori dentisti

In questo modo, oltre a conoscere con precisione la provenienza e i numeri dei clic, siamo in grado di accompagnare l’utente attraverso un percorso guidato che li condurrà nelle schede dei singoli studi. Questo si tradurrà in contatti sempre più targettizzati e maggiori lead.

 

LE FONTI DI TRAFFICO: 79% DI VISITE PROVENIENTI DAI MOTORI DI RICERCA

La principale fonte di visite al portale Slow Dentist è senza dubbio il motore di ricerca.

Non si tratta di un caso. Il dato dell'79% di visite provenienti da ricerca organica per il periodo febbraio 2017-novembre 2017 è frutto di un lavoro di ottimizzazione SEO (Search Engine Optimization) svolto con costanza nel corso dei mesi.

Questo significa che le pagine di Slow Dentist sono sempre più presenti all’interno dei risultati di ricerca di Google, con un conseguente incremento delle visite.

Il quadro è completato da un 13 % di traffico diretto, ovvero di utenti che si collegano direttamente a Slow Dentist senza passare dalla ricerca, e la rimanente parte è suddivisa equamente fra social (Facebook) e Referral, ovvero le visite provenienti dai link presenti su altri siti, segno che Slow Dentist viene indicato come risorsa autorevole da altri portali.

 

LE PAROLE CHIAVE: PERCHÈ SONO IMPORTANTI?

Quella del posizionamento delle parole chiave è una delle attività più importanti quando si parla di ottimizzazione di un sito per i motori di ricerca. Il motivo? Quanti più termini sono posizionati, tanto più si riuscirà ad intercettare gli utenti conducendoli sul sito. Questo si traduce in:

  • Dare maggiore visibilità al proprio prodotto/servizio
  • Intercettare persone appartenenti alla propria nicchia
  • Farsi conosce dal pubblico
  • Aumentare i contatti e le vendite

 

I RISULTATI DI SLOW DENTIST: +1900 KEYWORD POSIZIONATE

Nel corso degli ultimi mesi abbiamo dedicato grande importanza all'attività di posizionamento delle parole chiave sui motori di ricerca, tanto da riuscire a posizionare in brevissimo tempo più di 1900 keyword, migliorando ulteriormente il dato del report di febbraio 2017 con un incremento di ben 260 keyword. Una crescita importante che conferma la bontà del lavoro svolto finora, soprattutto in ambito editoriale, e ci spinge a proseguire in questa direzione.


(Dato tratto dal tool SEOZoom)

 

Inoltre, per comprendere meglio il lavoro di posizionamento svolto negli ultimi mesi, vi proponiamo l'immagine seguente che raffigura la distribuzione delle parole chiave all'interno delle prime 5 pagine dei risultati di ricerca di Google.

 


(Dato tratto dal tool SEOZoom)

 

LA PRESENZA SUI SOCIAL

La presenza social di Slow Dentist si svolge esclusivamente su Facebook con una pagina che conta più di 1900 fan. Al suo interno vengono pubblicati gli articoli del blog, le attività collaterali del portale e numerosi spunti di discussione proposti attraverso grafiche e video con lo scopo di incrementare l'engagement della fanbase.




Particolarmente attivo anche il gruppo privato che con più di 1300 iscritti rappresenta il valore aggiunto a livello social. Al suo interno, infatti, sono presenti professionisti del settore odontoiatrico provenienti da tutta Italia, che si confrontano quotidianamente generando interessanti dibattiti sui principali argomenti della professione.

Nel corso dei prossimi mesi continueremo a raccontarvi l’evoluzione del progetto Slow Dentist.

 

I VIDEO TUTORIAL SUL FUNZIONAMENTO DELLA PIATTAFORMA

Per semplicare l'approccio alla piattaforma, abbiamo realizzato una serie di video tutorial che illustrano in dettaglio l'utilizzo delle funzionalità collegate alla creazione e personalizzazione della scheda dello studio, nello specifico: 

  1. Come rinnovare l'abbonamento a Slow Dentist
  2. Personalizzare la sezione anagrafica
  3. Le risorse umane e le dotazioni strumentali

 

COME FINALIZZARE L'ISCRIZIONE A SLOW DENTIST? 

Clicca sul link seguente e verifica se il tuo studio ha i requisiti necessari per aderire al progetto Slow Dentist - CLICCA QUI >>> Sei un dentista di qualità? 

Il tuo studio è già presente su Slow Dentist? Accedi e rinnova l'abbonamento.


Punteggio : 5.0 /5 - Recensioni totali: 5
Potrebbe interessarti anche: